Da oggi i varchi sono controllati dalle telecamere

Rimosse le fioriere, il sistema adesso registra le targhe. Fase sperimentale fino a dicembre
08 settembre 2014

TERAMO - E' la giornata dei nuovi varchi. Da questa mattina di buon'ora i tecnici comunali, il personale della Teramo ambiente e i vigili urbani stanno da un lato rimuovendo i vecchi varchi con gli sportelli a consenso, dall'altra vigilando sull'accesso secondo le nuove regole. In sostanza, da oggi a controllare gli ingressi in Ztl saranno le telecamere e non ci sarà più ostacolo fisso. Il sistema di videosorveglianza riprenderà la targa e il sistema valuterà se è inserita tra quelle autorizzate. Inizialmente ci sarà tolleranza, ma da dicembre chiuso il periodo di sperimentazione, si passerà alla 'repressione'. A partire da oggi, come ha puntualizzato l’assessore al traffico Giorgio Di Giovangiacomo, ci saranno tre mesi di prova durante i quali sarà ancora in vigore la vecchia ordinanza, dunque la stessa white-list delle categorie ammesse finora all’ingresso nella Ztl. In questo lasso di tempo il Comune procederà nella redazione di un nuovo regolamento teso a ridisegnare i requisiti e le categoria a cui autorizzare l’ingresso. Conclusi i tre mesi, tutti i possessori del vecchio contrassegno dovranno compilare ex novo la modulistica che verrà adattata alle nuove regole tese a un giro di vite su mezzi e categorie da autorizzare. Un numero verde verrà attivato per i portatori di handicap che, per emergenze, potranno comunicare telefonicamente l’accesso nella Ztl e fornire gli estremi del veicolo da autorizzare. Le telecamere sono state installate al posto degli attuali quattro varchi in via Irelli, corso Cerulli, piazza Sant’Anna e via Oberdan, più una telecamera dove attualmente è in vigore il divieto d’accesso, sempre ignorato, in via San Berardo all’angolo con via Veneto. In questi giorni si stanno collaudando i sistemi elettronici delle telecamere ma anche i dissuasori elettronici a scomparsa, in via Capuani. Nei prossimi giorni prenderà il via anche la pedonalizzazione “part-time” di via Capuani. Lungo la strada sono stati individuati 15 stalli per la sosta a pagamento che sarà consentita per mezz’ora durante la mattina dalle 8 alle 13. In questa fascia oraria ci sarà libero accesso alle auto, mentre dopo le 13 tornerà in vigore la Ztl. Solo il venerdì e il sabato, dalle 17 in poi, la strada sarà pedonalizzata.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter