Danni del terremoto, i sindaci incontrano a Teramo i parlamentari

L'iniziativa riguarda i Comuni fuori dal cratere
13 settembre 2013

TERAMO - Lunedì 16 settembre, al Parco della Scienza di Teramo, convocati dal sindaco Brucchi, si riuniranno i circa 110 Sindaci delle quattro province abruzzesi il cui territorio non ricade nel cratere del terremoto ma che ha comunque subìto conseguenze dal sisma del 2009. All’incontro sono stati invitati, nella veste di interlocutori, il governatore Chiodi, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Legnini tutti i parlamentari abruzzesi e i componenti dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione. Le recenti disposizioni normative hanno regolamentato la ricostruzione post-sisma 2009 istituendo un Ufficio Speciale per la Ricostruzione presso il paese di Fossa e Uffici Territoriali per la Ricostruzione in varie aree della Regione Abruzzo; il legislatore ha inteso aggregare a tali attività anche i Comuni Fuori Cratere. Scopo dell’incontro è pertanto di discutere sulle modalità di aggregazione e partecipazione al sistema dei Comuni Fuori Cratere ma anche di sensibilizzare i parlamentari abruzzesi affinché si attivino in maniera positiva durante i lavori parlamentari per la revisione economica di bilancio in fase di stesura.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter