Discariche di rifiuti a Colleparco: Gadit e vigile ecologico sulle tracce degli inquinatori

Effettuati controlli assieme alla TeAm che ha ripulito la zona: individuati elementi utili per le identificazioni
12 febbraio 2018

TERAMO - Settimana serrata di controlli da parte delle Guardie Ambientali d’Italia e del Vigile ecologico di Teramo, Vincenzo Calvarese, in collaborazione con la Teramo Ambiente, che hanno risposto alle richieste di intervento dei cittadini di Colleparco, segnalate anche attraverso il nostro sito. Nei numerosi sacchi abbandonati dagli incivili lungo la strada di Colleparco, le guardie della Gadit hanno rinvenuto elementi utili per risalire all’identità degli inquinatori, per lo più "di professione" che abbandonano anche rifiuti ingombranti e pericolosi lungo le strade, in campagne e in luoghi nascosti alla periferia della città. Nel contempo gli oiperatori della TeAm hanno provveduto a ripulire le zone dai rifiuti.

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter