Domenica gli alpini abruzzesi ricordano i caduti della Campagna di Russia

Raduno di circa 10mila ex penne nere al Santuario di San Gabriele
23 marzo 2017

ISOLA G.S. - Domenica prossima il santuario di San Gabriele ospiterà il 25esimo raduno degli alpini abruzzesi, in ricordo dei caduti di Selenyj Jar (Russia) durante la campagna di Russia del 1942. Si prevede la partecipazione di oltre 10mila ex penne nere provenienti soprattutto dall’Abruzzo, ma anche da altre regioni italiane e varie delegazioni dall’estero.
L’incontro, organizzato dalla Sezione Abruzzi e dal gruppo di Isola dell’associazione nazionale alpini (ANA) avrà inizio alle 9 a Isola: da qui partirà un lungo corteo verso il santuario. A mezzogiorno  la messa in suffragio dei caduti della campagna di Russia, celebrata da padre Natale Panetta, rettore del santuario.
Nel contesto del grande raduno sabato, presso il salone del Museo Stauròs del santuario, alle 17.30, si terrà un convegno con proiezioni di un reportage sul Battaglione Alpini L’Aquila e la presentazione di un libro sul Maggiore Luigi Boschis che partecipò alla campagna di Russia.
Durante la manifestazione si esibirà il Coro Ana “Stella del Gran Sasso” di Isola del Gran Sasso, diretto dal maestro Bruno Tatulli.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter