Dramma in mare al largo di Giulianova: disperso un pescatore subacqueo FOTO

L'allarme è scattato poco prima delle 10: a lanciarlo l'amico che era in immersione con lui. Le ricerche nei pressi della piattaforma Squalo sono condotte dalla Capitaneria e dei vigili del fuoco con sommozzatori ed elicottero. Dettagli ancora poco chiari
26 ottobre 2016

ROSETO - C'è un pescatore subacqueo di 28 anni disperso nelle acque a circa 10 miglia dalla costa teramana, tra Giulianove a Roseto, nei pressi della piattaforma off-shore "Squalo". Due mezzi della capitaneria di porto di Giulianova, ai quali si sono aggiunti gli uomini del nucleo sommozzatori e del nucleo elicotteri dei vigili del fuoco di Teramo e Pescara, e poi anche i sub della Croce Rossa di Giulianova, eliportati dal velivolo del nono reparto volo della Polizia di Pescara. sono impegnati nelle ricerche. Il giovane si trovava in compagnia di un altro pescatore ed erano impegnati in immersioni senza bombola, dunque in apnea. Quando l'amico è riemerso e non l'ha visto attorno, si è preoccupato e ha lanciato l'allarme facendo scattare i soccorsi. Al momento purtroppo del subacqueo non c’è traccia e il trascorrere delle ore non depone per una soluzione positiva delle ricerche.

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter