Drammatico investimento di un ciclista in via Po, non è grave FOTO

L'Incidente con un'autovettura si è verificato all'altezza della confluenza in entrata con la Teramo-Mare
09 giugno 2018

TERAMO - Un cicloamatore di 74 anni è stato investito oggi, poco prima di mezzogiorno, in via Po, nei pressi dell'imbocco della Teramo-Mare, subito dopo l'area di servizi Donzelli. Secondo una prima ricostruzione fatta dai vigili urbani di Teramo, l'uomo a bordo della sua bicicletta è stato travolto da una macchina che stava entrando in superstrada, proprio là dove c'è la confluenza. Sulle prime l'incidente sembrava essere più grave, ma all'arrivo dei soccorritori del 118 è stato possibile rassicurare sulle condizioni del ciclista anche il compagno che con lui stava affrontato la pedalata turistica con le bici da strada. Sul posto è intervenuta anche un equipaggio della polizia penitenziaria che ha collaborato per gestire la viabilità in un punto abbastanza complicato della viabilità locale: si è infatti formata una lunga coda in uscita dala città, ma giusto il tempo necessario per soccorrere il 74enne e per tracciare i rilievi. Il cicloamatore è stato trasferito in ambulanza al pronto soccorso del Mazzini dove i medici gli hanno diagnostica escoriazioni multiple. 

Voto medio (1 voti; 3.00)
Vota:
counter