Due fratellini salvati dai bagnini nel mare di Giulianova

Erano su un piccolo gonfiabile e sono stati rovesciati. in acqua da un'onda. L'intervento poco a sud dello chalet Capo Horn
24 agosto 2019

GIULIANOVA - Due fratellini polacchi di 5 e 6 anni sono stati tratti in salvo nel tratto di mare appena a sud dello stabilimento Capo Horn, sul lungomare Rodi. I bambini, attorno alle 14, erano in acqua a bordo di un gommone. I genitori, in quei frangenti, erano tornati al loro camper, parcheggiato poco distante, contando di assentarsi solo per qualche minuto. I bambini, trascinati dalla corrente oltre il perimetro delimitato dalle boe, erano stati scaraventati in acqua da un’onda più violenta delle altre. Del loro stato di difficoltà si sono accorti due addetti all’assistenza ai bagnanti, Gianmarco Laurenzi e Bruno Tringali. Entrambi operatori di Costa Sicura, coordinati da Francesco D’Antonio, sono intervenuti, l’uno a nuoto, l’altro su un pattino. I fratellini sono stati individuati, recuperati e portati in salvo. Grande il sollievo ed inevitabile la riconoscenza dei genitori

Voto medio (1 voti; 1.00)
Vota:
counter