E' Guerriero il nuovo procuratore capo di Teramo

Il sessantenne magistrato è avellinese e proviene da Sant'Angelo dei Lombardi. In servizio a settembre
25 giugno 2014

TERAMO - Arriva da Avellino e prenderà servizio in autunno, il nuovo procuratore capo di Teramo. Si tratta di Antonio Guerriero, 60 anni, magistrato che ha lavorato da sostituto procuratore nella procura irpina e da capo dell'ufficio inquirente di Sant'Angelo dei Lombardi. Lo ha nominato in questi giorni il plenum del Consiglio Superiore della magistratura. Guerriero succede a Gabriele Ferretti che nel marzo del 2013 è andato in pensione dopo sei anni alla guida della procura teramana. In questo periodo il procuratore facente funzione a Teramo è il sostituto Bruno Auriemma.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter