E' lutto all'Izs per la scomparsa del dirigente veterinario Armando Giovannini. Giovedì i funerali a Ferrara. Il cordoglio dell'Istituto

Era stato colto da malore in casa nel mese di aprile e non si era più ripreso. E' deceduto all'ospedale di Ferrara. Volto storico e amato, doveva compiere 62 anni
09 settembre 2019

TERAMO - E' in lutto l'Istituto zooprofilattico 'Caporale' di Teramo per la scomparsa del dottor Armando Giovannini, dirigente veterinario in servizio nell'Ente di ricerca da oltre 30 anni, un volto storico dell'Izs. Giovannini, che a novembre avrebbe compiuto 62 anni, è venuto a mancare nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Ferrara, dove era stato trasferito da quello di Giulianova, circa un mese fa. Era stato colto da malore nella sua abitazione teramana, nell'aprile scorso. Il ricercatore di origini emiliane viveva da solo e a dare l'allarme erano stati alcuni suoi colleghi di lavoro che non vedendolo in servizio, e avendo provato invano a chiamarlo sul telefono cellulare, erano andati a cercarlo a casa. Era riverso in terra, privo di conoscenza forse da molte ore. Il personale del 118 lo aveva portato al Mazzini in condizioni gravissime, sospettando una emorragia cerebrale. E' cominciata lì l'odissea di Giovannini, dapprima ricoverato per due mesi in rianimazione a Teramo (dove aveva dato qualche segnale di ripresa, prima di subire un aggravamento), poi a Giulianova e infine a Ferrara, dove una parente stretta aveva deciso di riportarlo, viste le sue condizioni. Molto conosciuto a Teramo, era persona amata, dotata di grande acume, era studioso e appassionato della sua professione, che lo aveva portato a girare il mondo a riscuotere successi personali e per l'Izs. Della città di Teramo e dell'Istituto zooprofilattico aveva fatto la sua casa e la sua famiglia. Una famiglia che si è stretta a lui nel corso di questa lunga sofferenza in ospedale. In queste ore alcuni colleghi sono a Ferrara per partecipare il cordoglio e la commozione del 'Caporale' a un amico di sempre.
I funerali a Ferrara. Saranno celebrati dopodomani, giovedì 12 settembre, i funerali di Armando Giovannini. Saranno celebrati alle 15.15 nella Chiesa di San Cristoforo a Ferrara. Il corteo funebre muoverà alle 14.45 dalla camera mortuaria dell'ospedale Sant'Anna a Cona, dove la salma sarà esposta dalla mattina di giovedì.
Il cordoglio dell'Istituto zooprofilattico. La Direzione, il Consiglio di amministrazione e tutto il personale dell’Izs 'Caporale' ricordano il dottor Armando Giovannini, quale "collega e straordinario epidemiologo che per trent’anni ha dato lustro alla ricerca scientifica dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Abruzzo e del Molise 'G. Caporale'. Grande il suo contributo alla medicina preventiva, grazie a una capacità non comune di analizzare in modo alternativo le soluzioni ai problemi sanitari attraverso una visione a tutto tondo proiettata al futuro. Il dottor Giovannini è stato un 'visionario' apprezzato dalla comunità scientifica nazionale e internazionale. Il suo pensiero seguiva costantemente le regole di una ferrea logica, a volte spiazzante ma sempre capace di andare oltre l’ovvio, segno di una mente acuta pronta a sovvertire i paradigmi più scontati. Ciao Armando, ci mancherai".

Voto medio (3 voti; 3.33)
Vota:
counter