«Manola esci dal limbo, ufficializza la tua candidatura»

Il sindaco Brucchi replica alla Di Pasquale: «Dica quali sono le sue ricette per risolvere i problemi»
14 gennaio 2014

TERAMO - «Manola Di Pasquale esca dal limbo e scenda in campo». L’invito arriva dall’avversario Maurizio Brucchi, che ribatte così ai commenti sulla classifica del Sole 24 ore. «Le critiche mosse dal consigliere Di Pasquale, che dovrebbe chiarire la sua posizione come candidata o meno per il Pd alla poltrona di sindaco, sono del tutto infondate, perché il Pd in questi 5 anni non ha mai proposto nulla di concreto, ha sempre votato contro ogni provvedimento, anche i 9 milioni di fondi Pisu per i quartieri periferici della città», è la risposta di Brucchi. «Vorrei sapere quali sono le idee del Pd e di Manola Di Pasquale per risolvere la questione della povertà delle persone, a cui fa riferimento, o quali sono le ricette per il commercio. Noi qualcosa lo abbiamo fatto e nei prossimi giorni presenteremo un resoconto delle nostre azioni e dei nostri risultati». 

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter