Fagnano conferma Di Giosia alla direzione amministrativa della Asl

Il dirigente montoriese premiato dai risultati di un lavoro di equipe in sintonia anche con la direzione sanitaria
28 dicembre 2017

TERAMO - In ossequio al detto che squadra che vince non si cambia, il confermato direttore generale della Asl di Teramo, Roberto Fagnano, ha firmato oggi la delibera 1865 con cui nomina direttore amministrativo aziendale Maurizio Di Giosia. Montoriese, 56 anni, Di Giosia rivestirà il ruolo apicale ai vertici dell'azienda sanitaria per i prossimi tre anni. E' stata scelta anche in questo caso la linea della continuità, dunque, in ossequio a una strategia che vuole premiare gli ottimi risultati ottenuti all'interno della sanità regionale dalla struttura teramana, e che ha già portato alla riconferma di Fagnano alla guida. Nell'attività del dirigente sanitario teramano spiccano le gestioni dei concorsi per Operatori socio sanitario e quello, in corso, di Infermiere, ma soprattutto una serie di provvedimenti legati ai rinnovi contrattuali e alla conduzione deila macchina amministrativa del più grosso ente teramano. Anche per questo il suo nome era circolato come tra i più papabili per l'incarico di direttore generale, alla vigilia della conferma di Fagnano. Questo lavoro di equipe ha superato non solo le verifiche regionali ma anche quella del bilancio della Asl, e la nuova nomina di Maurizio Di Giosia sarà seguita, alla scadenza naturale del mandato a marzo, da un'altra conferma alla direzione sanitaria aziendale, quella della dottoressa Maria Mattucci.

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter