Formazione universitaria a UniTe per Il personale della Polizia di Stato FOTO

Il Rettore Mastrocola e il questore Enrico De Simone firmano la prima convenzione in Italia. E' riservata anche ai famigliari dei poliziotti
06 marzo 2019

TERAMO - Una convenzione didattica che permetterà agli appartenenti alla Polizia di Stato di accedere ai percorsi formativi della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Teramo, in particolare al corso magistrale di scienze dell'amministrazione, è stata firmata questa mattina dal rettore dell'ateneo, Dino Mastrocola, e dal questore di Teramo, Enrico De Simone. "Si tratta di una nuova concezione della formazione universitaria - ha spiegato Mastrocola - stimolata dalle esigenze dirette della Polizia di Stato, quella di formare e in molti casi specializzare nella gestione della pubblica amministrazione il personale dipendente".
Il percorso formativo è aperto anche a chi non è in possesso di laurea triennale, ed è esteso, al pari delle agevolazioni sui contributi, anche ai famigliari degli appartenenti alla Polizia di Stato, di qualsiasi regione italiana. "La nostra 'pretesa' - ha aggiunto Mastrocola - è fare di Teramo un polo di eccellenza nella formazione delle pubbliche amministrazioni e questo è tassello fondamentale". "Questa occasione - è stato il commento del questore De Simone - costituisce opportunità fondamentale per la crescita culturale del nostro personale, sotto l'aspetto dell'approfondimento sociologico e delle tematiche internazionali legate alla sicurezza. Si tratta di una grande apertura di fiducia da parte del Capo della Polizia, che ha ritenuto di delegare il questore di Teramo alla forma di questa importante convenzione nazionale, cui seguirà una circolare esplicativa a tutte le questure italiane".

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter