Furti e rifiuti: il sindaco chiude il parcheggio di piazza Donatori di sangue FOTO

D'Alberto con il vigile ecologico ha effettuato un sopralluogo della struttura multipiano dove sono grossi i rischi igienici
03 agosto 2018

TERAMO - Questa mattina è stata emanata una ordinanza che dispone la chiusura del parcheggio multipiano di Piazza Donatori di Sangue, dietro le palazzine di via Longo, per motivi di igiene e salvaguardia della pubblica incolumità. La decisione giunge dopo i sopralluoghi effettuati dalla Polizia Municipale ma soprattutto dopo quello che giovedì 2 agosto, ha effettuato lo stesso Sindaco Gianguido D’Alberto, accompagnato dal Vigile Ecologico, Vincenzo Calvarese. Dai controlli è emerso che nello stabile sono stati commessi illeciti da parte di ignoti, con la sottrazione di beni necessari al funzionamento dello stesso impianto quali estintori, parti dell’impianto antincendio, apparecchiature elettriche, sistemi di sicurezza. A ciò si aggiungano le condizioni di autentico degrado in cui versa la struttura, con presenza di rifiuti di varia natura, anche pericolosi. L’atto di chiusura ha decorrenza immediata e resta in vigore fino a nuovo ordine.

 
Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter