I carabinieri del Nas chiudono casa di riposo a Silvi: non ha le autorizzazioni

La verifica nelle strutture di assistenza agli anziani fa scoprire irregolarità. Il commissario ha firmato l'ordinanza di sgombero per la struttura
17 ottobre 2017

SILVI - Un blitz dei carabinieri dei Nas di Pescara ha portato alla chiusura di una casa di riposo a Silvi Marina. Secondo quanto accertato dai militari del Nucleo specializzato nel ramo sanitario, la struttura che ospita diverse decine di anziani, non avrebbe le autorizzazioni necessarie per svolgere l'attività. Da qui il provvedimento di chiusura, notificato anche all'amministrazione comunale, retta in questa fase dal commissario prefettizio Samuele De Lucia, che ha firmato il provvedimento di sgombero della struttura residenziale entro un mese. L'intervento dei carabinieri dei Nas rientra in una serie di controlli che i militari dell'Arma hanno esteso alle strutture assistenziali della regione, nel corso dei quali sono state verificate le condizioni igienico-sanitarie, quelle assistenziali sotto il profilo delle garanzie sanitarie offerte agli anziani ospiti e anche la regolarità sotto il profilo amministrativo, con la verifica dei requisiti per lo svolgimento dell'attività assistenziale. Da qui il rilievo delle irregolarità all'interno della casa di riposo di Silvi, con relativo provvedimento di chiusura.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter