I poliziotti arrestano un 22enne alla Villa Comunale: nello zaino aveva droga

Nel corso dei controlli organizzati nel parco cittadino: il giovane aveva droga anche a casa
30 dicembre 2017

TERAMO - Nell’ambito del rafforzamento del controllo del territorio nel periodo natalizio, nella mattinata di ieri gli Agenti della Volante assieme a quelli del Reparto Prevenzione Crimine “Abruzzo” di Pescara, hanno arrestato per spaccio di droga un 22enne all’interno della Villa Comunale a Teramo, un luogo da tempo messo sotto attenzione dai poliziotti diretti da Piero D'Armi. Il giovane, che vive ad Alba Adriatica, è stato trovato in possesso di un pezzo di hashish, nella tasca dei pantaloni e già confezionato per la cessione. Nello zainetto aveva altre stecche di stupefacente, per un totale di 20 grammi: nella perqusizione della sua abitazione, gli agenti hanno trovato 80 grammi di hashish e 15 di marijuana, un bilancino di precisione oltre al confezionamento delle dosi ed un kit completo per la coltivazione della marijuana. Il tutto era nascosto in una scatola di scarpe nella camera da letto. Al giovane sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Voto medio (1 voti; 4.00)
Vota:
counter