I ragazzi di San Patrignano in scena al Comunale per dire "No" alla droga

Gli studenti delle scuole superiori teramane domani a teatro per assistere allo spettacolo allestito dalla Comunità
03 febbraio 2014

TERAMO - Fa tappa Teramo lo spettacolo itinerante di San Patrignano “Fughe da fermi", un format pensato per diffondere un messaggio di prevenzione all'uso delle sostanze stupefacenti e portato in scena al Comunale dagli stessi ragazzi della Comunità. Sono infatti loro, al termine del percorso di recupero, a raccontare le loro esperienze, segnate dalla dipendenza e da un faticoso percorso di risalita per tornare liberi. Lo spettacolo va in scena domani a partire dalle 10:30, al Cineteatro di via Rozzi. L'evento prevede la partecipazione degli studenti dei corsi A, B, C e D e della classe 5H dell'I.T.C. "Pascal-Comi" e di quelli di altri istituti superiori e delle classi terze delle scuole medie della Provincia di Teramo che hanno aderito all'iniziativa. La tappa dello spettacolo, che rientra nel progetto “WePAD” promosso dal Dipartimento Politiche Antidroga con il Ministero dell’Istruzione e l’Istituto Tecnico Economico “R. Valturio” di Rimini, è stata organizzata in collaborazione con l'Ufficio VII - Ambito Territoriale per la Provincia di Teramo – Ufficio Studi e Programmazione e con l'I.T.C. "Pascal-Comi" di Teramo.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter