Identificato dalle Gadit il 'proprietario' della discarica abusiva di contrada Secciola FOTO

Controlli incrociati e analisi dell'immondizia rinvenuta (gomme, pc e sacchi) hanno permesso di risalire all'incivile
28 novembre 2017

TERAMO - Giornate di controlli da parte delle  Guardie Ambientali d’Italia che a Teramo hanno finalmente scovato gli inquinatori della cosiddetta 'Strada per Secciola'. 
Durante i controlli eseguiti nel comune di Teramo ed in particolare nelle zone del fosso Rivacciolo e nella strada che da contrada Fiumicino sale a contrada Secciola, le Gadit hanno rinvenuto un’ulteriore nuova discarica, e nei cumuli di immondizia indifferenziata (computer, pneumatici e sacchi), sono stati rinvenuti elementi che hanno permesso l’identificazione del responsabile che verrà deferito alla Procura della Repubblica. «A Teramo - dice il presidente delle Gadit, Gaetano D'Ercole - abbiamo effettuato, unitamente all’ufficio di Polizia ambientale del Comune di Teramo, un minuzioso servizio di controllo e prevenzione utilizzando un anche un pool di Guardie ambientali specializzate. A breve, per contrastare maggiormente questo dannoso fenomeno, metteremo in campo tutta la tecnologia a nostra disposizione per rispondere efficacemente agli appelli che quotidianamente giungono alla nostra associazione affinché determinati comportamenti non si verifichino più».

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
Loading...