Il Comitato inquilini Erp chiede una data certa per il censimento dell'autonoma sistemazione

Il Comune non lo ha fissato: «In attesa paghino i contributi alle famiglie che sono in regola»
21 novembre 2017

TERAMO - Gli inquilini Erp di Teramo, il Comitato che riunisce i residenti delle case popolari, chiede che l'ufficio attività sociali del comune di Teramo fissi un termine entro il quale gli sfollati debbano comunicare i dati richiesti per il censimento dei fruitori del contributo di Autonoma sistemazione: «In attesa che si completi la raccolta di tutte le informazioni, il Comitato - si legge in una nota - spera che venga erogato il contributo a chi è in regola, per evitare di penalizzare le famiglie realmente bisognose».

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter