Il Tar dà il via libera alla Team per il servizio a Giulianova

La municipalizzata teramana ha vinto la gara da 18,6 milioni di euro, bocciati i ricorrenti
23 maggio 2014

GIULIANOVA - La Teramo Ambiente potrà avviare i servizi di igiene urbana nel Comune di Giulianova, dopo l'aggiudicazione dell'appalto da parte del comune di Giulianova, affidata il 30 maggio dello scorso anno. Potrà farlo perchè il Tar Abruzzo ha respinto il ricorso presentato dalla Rieco e da AM Consorzio Sociale, contro quell'aggiudicazione con una sentenza datata 22 maggio. L'appalto prevede la gestione per 5 anni del servizio di igiene urbana per un importo complessivo di 18,6 milioni di euro. Contro l'appalto vinto dalla Teramo Ambiente hanno proposto ricorso sia la seconda in graduatoria (il Consorzio AM) che la terza (Rieco). Il Tar ha respinto il ricorso che mirava alla ripetizione della gara d'appalto.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter