Il cardinale Bagnasco a Teramo per preparare la visita di Papa Francesco a maggio

Giovedì solenne celebrazione al Duomo (ore 20:30) per l'inaugurazione dell'anno accademico della scuola di teologia Paolo VI
14 ottobre 2019

TERAMO - Arriva per preparare l'annunciata (da tempo) visita di Papa Francesco nel teramano, il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo metropolita di Genova, presidente della Conferenza episcopale e presidente del Consiglio delle conferenze dei vescovi d'Europa? L'illustre porporato sarà a Teramo per partecipare, giovedì 17 ottobre, all'inaugurazione dell'Anno accademico 2020 del Centro per la teologia 'Paolo VI'. Sarà presente con una solenne celebrazione nella Cattedrale di Teramo, alle 20.30. Nel corso del suo soggiorno a Teramo, ospite della Curia vescovile cittadina, monsignor Bagnasco avrà modo di confrontarsi con il vescovo di Teramo, Lorenzo Leuzzi: tra gli argomenti, è facile immaginare che si parlerà anche della visita pastorale del Pontefice, annunciata molto probabilmente per il prossimo 13 maggio al Santuario di San Gabriele, data in cui sarà celebrato il centenario della canonizzazione del Santo dei giovani, avvenuta il 13 maggio 1920 da parte di Papa Benedetto XV. E' possibile che si possa valutare, eventualmente, anche un passaggio a Teramo, che ospitò già, nel 1985, con lo stesso programma e percorso (San Gabriele e poi Teramo) Papa San Giovanni Paolo II.

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter