Il flash mob diocesano fa ballare i cresimandi nelle piazze / VIDEO

Riuscita iniziativa delle chiese, in attesa dell'incontro con il vescovo a San Gabriele
29 marzo 2014

TERAMO - Un sabato di danza, aspettando la cresima si balla secondo la moda del momento: il flash mob pubblico sulle note di Happy di Pharrel Williams. Lo hanno fatto i ragazzi che frequentano i corsi della diocesi di Teramo-Atri per ricevere la cresima. Si sono ritrovati nelle piazze delle chiese per un flash mob, come momento di incontro, conoscenza, socializzazione e preparazione all’incontro plenario con il vescovo, monsignor Michele Seccia. La coreografia  è stata affidata a Dorina Di Marco, direttore Artistico, insegnante, e fondatrice della Scuola Formazione Danzatori “Isadora Duncan” di Roseto. A Teramo, Atri, Alba Adriatica, Roseto, Silvi, Sant'Atto, Scerne di Pineto, San Giacomo e Fontanelle di Atri, Campli, Giulianova, Tortoreto Lido, Bellante, Corropoli e San Nicolò a Tordino: tutti hanno ballato e si sono divertiti. L’evento del flash mob anticipa l’incontro con il vescovo previsto per sabato 5 Aprile, alle 15.30, al Santuario di San Gabriele dell’Addolorata. L’incontro con i giovani cresimandi prevede un momento di confronto e dialogo con il vescovo, con domande preparate da ragazzi provenienti da territori diversi. Il dialogo sarà alternato da canti eseguiti dai cresimandi presenti, guidati dal coro della consulta delle aggregazioni laicali, oltre che da coreografie preparate da associazioni di danza presenti sul territorio diocesano. L’incontro terminerà alle 17.30, con la benedizione del vescovo. 

Voto medio (1 voti; 2.00)
Vota:
counter