Poliziotto assessore aggredito in stazione

Cinque giorni di prognosi per l'amministratore di Roseto Mirco Vannucci
24 aprile 2014

TERAMO - Un poliziotto in servizio alla Polfer di Pescara e' stato picchiato nella notte da un romeno, in Italia senza fissa dimora, successivamente arrestato per violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento di strutture ferroviarie. Il poliziotto e' un assessore del comune di Roseto, Mirco Vannucci, che si occupa di personale, sport e servizi demografici. A seguito delle segnalazioni arrivate da alcuni cittadini sulla presenza di alcuni romeni molto chiassosi, fuori alla stazione, il poliziotto - con altri tre colleghi - ha raggiunto il gruppetto e chiesto di abbassare il volume della musica, G.D.N., 33 anni, per tutta risposta li ha aggrediti colpendo con dei pugni Vannucci, e si e' scagliato contro la porta di ingresso della stazione, che ha danneggiato. L'uomo e' finito in carcere mentre il poliziotto e' stato medicato in ospedale (5 giorni di prognosi).

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter