Il primo a votare è stato Morra, poi Rocchetti. Elettrice scatta foto in cabina, sarà denunciata. Scende l'affluenza alle 19: 46% (-4,2) DIRETTA LIVE DALLE 23

Sfilano i candidati sindaco nei rispettivi seggi. I teramani scelgono di andare alle urne e poi al mare
10 giugno 2018

TERAMO - Sono stati mattinieri i candidati sindaco nell'esercitare il loro diritto al voto, e non c'entra nulla il fatto che il momento del loro voto venga immortalato dai flash dei fotografi e degli operatori video. Il primo a farlo per queste amministrative 2018 è stato Giandonato il candidato del centrodestra: alle 9.45 ha salutato il personale del seggio numero 22 alla scuola elementare Risorgimento e ha inserito la scheda celeste nell'urna. A seguire è stata la volta di Cristiano Rocchetti, del Movimento 5 Stelle, che ha votato alle 10:20 nel plesso scolastico di Piano della Lenta e di Gianguido D'Alberto, che ha votato a Villa Mosca alla sezione numero 33, poco prima di Giovanni Cavallari che invece lo ha fatto alla sezione a fianco, la 34. Erano le 11.30 quando Alberto Covelli ha infilato la scheda azzurra alla sezione 16 dell'Istituto Di Poppa, a Piano Solare. Lo ha fatto invece a mezzigiorno Mauro Di Dalmazio, che si è recato al seggio numero 8 del Liceo Classico Delfico assieme a moglie e figlia. Ha chiuso la mattinata di voto Paola Cardelli, unica candidata donna a primo cittadino, alle 12:30 al plesso scolastico De Iacobis alla Gammarana. 

Denuncia per la foto in cabina. Un piccolo fuori programma nella sezione 22 della scuola Risorgimento, proprio nel momento in cui votava Morra: una elettrice ha scattato una foto alla scheda che stava compilando nel segreto del cabina elettorale. Il rumore dello scatto non è sfuggito al presidente del seggio che ha invitato la donna a uscire. L'aver scattato la foto non è stato però l'unico problema penale in cui è incappata l'elettrice: aveva anche strappato la scheda per cui l'identificazione ad opera degli agenti della Polizia di Stato in servizio al seggio è stata conseguente come la denuncia alla magistratura.

LO SPOGLIO IN DIRETTA LIVE DALLE 23 E SU FB. Potrete seguire lo spoglio delle schiede elettorali in diretta live su questo sito e sul profilo Facebook di emmelle.it (https://www.facebook.com/emmelle.it/)

I dati dell'affluenza. A mezzogiorno a Teramo aveva votato il 20.73% dei 46.988 aventi diritto al voto, ovvero quasi due punti in più rispetto al 18.88% delle elezioni amministrative del 2014.

Ore 19. Scende l'affluenza al secondo rilevamento delle 19 nel capoluogo. A quest'ora ha votato il 46,06 per cento dei circa 47mila elettori. Nel 2014 alla stessa ora aveva votato la metà (50,2%). Il prossimo e ultimo dato sarà veririfcato alla chiusura dei seggi, alle 23. Poi inizierà lo spoglio.

Voto medio (1 voti; 3.00)
Vota:
counter