Il sindaco di Campli a Perugia a parlare di ricostruzione

Quaresimale partecipa al congresso nazionale dei dottori agronomi e forestali
04 luglio 2017

CAMPLI - Ci sarà anche il sindaco di Campli, Pietro Quaresimale, al congresso nazionale dei Dottori agronomi e dottori forestali in programma domani a Perugia. Il tema delle giornate di lavoro sarà La Fattoria globale del futuro 2.0 con particolare attenzione alla valorizzazione delle aree interne e alla ricostruzione sostenibile post sisma. Dopo i gravi danni causati dal terremoto in Umbria, in Abruzzo e nelle Marche i dottori agronomi e forestali vogliono focalizzare i loro lavori sul modello di sviluppo all’interno di un territorio che è stato gravemente danneggiato. «Sono molto contento di essere presente a questo incontro insieme al sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, ai colleghi di Smerillo, Antonio Vallesi; di Norcia, Nicola Alemanno, e di Preci, Pietro Bellini - ha detto il sindaco Quaresimale - un appuntamento molto importante vista la presenza di attori concreti che intervengono sul territorio e soprattutto perché si vuole portare avanti un discorso relativo alla ricostruzione del territorio dopo i terremoti di ottobre e gennaio». Il primo cittadino di Campli, Pietro Quaresimale, sarà l’unico rappresentante abruzzese dei territori terremotati insieme al governatore abruzzese Luciano D’Alfonso, che porterà il saluto delle autorità.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter