Immensa Gaia! La Sabbatini regina dei 1.500: ad Ancona arriva l'ottavo tricolore

La ventenne mezzofondista teramana, che oggi corre con le Fiamme Azzurre, non ha rivali sulla distanza e vince un altro titolo italiano indoor
08 febbraio 2020

TERAMO - Gaia Sabbatini si conferma regina dei 1.500 metri, centrando il terzo titolo italiano indoor consecutivo (il secondo della categoria Promesse), che sommato ai precedenti sugli 800 (indoor e all'aperto), porta a otto i tricolori vinti dalla ventenne campionessa teramana che oggi corre per i colori delle Fiamme azzurre della Polizia Penitenziaria.
Ancora una volta, come accaduto esattamente un anno fa, sul percorso indoor del palazzetto di Ancona, Gaia ha corso una gara strepitosa, uscendo all'ultimo giro e stroncando le avversarie, alle quali ha imposto un ritardo di quasi 3 secondi. Il suo 4'26"79 non è il 4'21"53 dello scorso anno (il suo primato personale è di 4’20”17, del 2017), ma è pur sempre un tempo che non ammette discussioni, rispetto al 4'29"28 di Martina Tozzi delle Fiamme Gialle al secondo posto e il 4'29"45 di Micol Majori della Pro Sesto Atletica. 


Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter