In Polonia Di Bonaventura e Di Gianvittorio piantano un albero in ricordo di Valter Catarra

Si è rinnovato con il sindaco di Plonsk, Pietransik, il gemellaggio con Notaresco avviato nel 2008 proprio dal compianto ex primo cittadino
06 ottobre 2019

TERAMO - Nel ricordo di Valter Catarra, un albero crescerà in Polonia, a Plonsk, a testimoniare la fratellanza con Notaresco, cresciuta negli anni proprio su quel solco tracciato dal sindaco tanto amato. Il gemellaggio è stato rinsaldato nella città polacca dal presidente della Provincia e attuale sindaco di Notaresco, Diego Di Bonaventura, accompagnato dal suo vicesindaco e consigliere regionale Tony Di Gianvittorio. Insieme, e con loro anche il primo cittadino di Plonsk, Andrzej Pietransik, hanno messo a dimora un albero in onore del compianto ex presidente della Provincia: "Quando una persona cara vola via, una parte di essa resta nel tuo cuore. Oggi, in Polonia, commemoriamo un grande uomo, Valter Catarra (Sindaco del comune di Notaresco e Presidente della Provincia di Teramo) che ha sempre creduto fortemente negli scambi culturali, nella politica fatta anche di emozioni e di amicizia. Il gemellaggio tra Notaresco e la città polacca di Plonsk dal 2008 ha permesso una collaborazione importante e scambi culturali tra città europee - ha scritto Di Gianvittorio suo social nel ricordare il politico teramano -".

 

Voto medio (4 voti; 3.25)
Vota:
counter