In città il Borgomastro di Memmingen per rinsaldare il vincolo di amicizia FOTO

Manfred Schilder accompagnato dal suo capo della polizia, ha incontrato il commissario Pizzi, il prefetto Patrizi e i l questore De Simone
09 aprile 2018

TERAMO - Visita istituzionale del sindaco di Memmingen, Manfred Schilder, a Teramo, città con cui la comunità tedesca è gemellata dal 1986. Il Borgomastro, che si trova in zone per partecipare alle celebrazioni legate alla festa della Polizia (entrambe le forze dell'ordine sono legate da antico gemellaggio), è stato ricevuto in municipio dal Commissario Straordinario, il prefetto Luigi Pizzi. Entrambi sono tornati a sottolineare l'importanza del gemellaggio e dei suoi felici effetti, e si sono poi scambiati alcuni doni. In particolare Schilder ha donato alla città di Teramo una pergamena in ricordo della visita, mentre il Commissario Straordinario ha donato al sindaco tedesco una ceramica di Castelli. Entrambi hanno poi visitato la mostra dedicata alla storia della Polizia di Stato allestita all'Arca, accompagnati dal presidente teramano dell'Associazione Nazionale polizia di Stato, Giuseppe Calandrini. Il Borgomastro è stato ricevuto anche dal Prefetto di Teramo, Graziella Patrizi, nel corso di un incontro cordiale durante il quale è stata ribadita l’importanza del vincolo di amicizia con la cittadina bavarese. All'incontro erano presenti il capo della polizia di Memmingen, Eberarth Betke e il questore di Teramo, Enrico De Simone.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
Ultimi commenti
Loading...