In coma lo sciatore travolto dalla slavina

Le condizioni si sono aggravate nella notte, i medici verificano il decorso clinico
29 gennaio 2014

TERAMO - E' in coma profondo Mario C., il medico 33enne dell'Aquila, travolto ieri da una slavina mentre sciava col suo snowboard a Campo Imperatore. Nella notte le condizioni del giovane professionista si sono aggravate, facendo precipitare il suo quadro clinico. I medici della rianimazione cardiochirurgica, che hanno rilevato una aumento improvviso della pressione endocranica, tengono sotto monitoraggio continuo i parametri vitali e attendono il responso di alcuni test di laboratorio, dal quale dipende la verifica dell'attività cerebrale.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter