Raggiunto l'accordo per la giunta regionale. Imprudente vice, 4 assessorati alla Lega, a FI presidente Consiglio e sottosegretario

Il presidente Marco Marsilio ha incontrato i coordinatori delle forze che l'hanno sostenuto alle elezioni. Una delega per Fratelli d'Italia e Azzurri
05 marzo 2019

L'AQUILA - Raggiunto l'accordo per la formazione della nuova giunta regionale abruzzese. All'Aquila si è tenuta la riunione decisiva di Marco Marsilio con i coordinatori delle forze che l'hanno sostenuto alle elezioni del 10 febbraio (Lega, Fi, Fdi e Azione Politica).Quattro assessorati vanno come previsto alla Lega che avrà anche la vicepresidenza della Giunta, un assessorato ciascuno a Fratelli d'italia e a Forza italia: quest'ultima avrà anche il presidente del Consiglio e il Sottosegretario alla presidenza. I nomi verranno comunicati dal Governatore nelle prossime ore. Tra i teramani si fanno quelli di Pietro Quaresimale ed Emiliano Di Matteo, ma anche quello di Piero Fioretti, coordinatore provinciale del partito di Salvini come assessore esterno. L'unico noto dell'esecutivo per il momento, al fianco di Marsilio, è l'ex assessore comunale all'ambiente Emanuele Imprudente, secondo dei più votati nel centrodestra dietro a Quaresimale. A lui va l'ncarico di vice presidente della Giunta regionale.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter