Incidente sulla parete del Corno piccolo, ferito escursionista perugino

Intervento di soccorso dell'eliambulanza del 118 e del Cnsas. Ricoverato al Mazzini
11 agosto 2019

PIETRACAMELA - Il Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo è stato allertato nella mattinata di oggi per un incidente occorso ad un alpinista sulla parete est del Corno Piccolo, nel massiccio del Gran Sasso d'Italia. I due compagni, entrambi perugini, stavano salendo la Via a destra della Crepa quando, verso la fine del secondo tiro, al primo di cordata ha ceduto l'appiglio facendolo cadere. Nonostante il secondo che lo stava assicurando ha trattenuto la caduta, l'alpinista ha comunque accusato un violento trauma, riportando la frattura ad una gamba.

Il Tecnico di Elisoccorso, coadiuvato dai colleghi della Stazione di Teramo che sono stati portati sul posto dall'elicottero del 118 in servizio presso la base di Pescara, ha raggiunto il ferito portandolo alla base della parete per permettere al medico di stabilizzarlo e quindi imbarcarlo tramite verricello. Successivamente l'elicottero è tornato a recuperare il tecnico assieme al compagno dell'infortunato ed al resto della squadra di soccorso. Il paziente feriti e stato trasferito all'ospedale Mazzini di Teramo, dove è stato ricoverato nel reparto di ortopedia.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter