Incidente tra uno scooter e un'auto 'pirata'

Villa Mosca: un ferito lieve. Il centauro accusa la manovra scorretta di una utilitaria
04 aprile 2014

TERAMO - Incidente per fortuna senza gravi conseguenze ieri sera in via della Resistenza a Villa Mosca, all'altezza dell'ingresso dell'ospedale Mazzini. A finire in ospedale è stato un teramano 50enne, E.P., che è caduto con il suo scooter Yamaha mentre percorreva il tratto di strada in salita (nella foto). Secondo quanto stanno ricostruendo gli agenti di una pattuglia della Guardia di finanza, intervenuta sul posto, a provocare l'incidente, stando a quanto ha riferito lo stesso conducente della moto, sarebbe stata la manovra azzardata e improvvisa di una macchina. Il mistero ha però avvolto la dinamica fino a tarda notte, perchè l'autovettura indicata era parcheggiata nei pressi dell'incidente, ma con le chiavi sul sedile; e il proprietario non c'era. E' probabile che l'uomo si sia allontanato perchè preoccupato delle conseguenze dell'incidente - il 50enne ha riporato per fortuna solo forti contusioni - o perchè non si è evidentemente accorto della caduta dello scooterista. Nel primo caso però rischia una denunca per omissione di soccorso.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter