Informazione, tre nuove deleghe al Corecom

Firmata la convenzione tra Chiodi, Lucci e Calabrò
02 aprile 2011

TERAMO - I presidenti della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom), Corrado Calabrò, e del Corecom Abruzzo, Filippo Lucci, hanno firmato oggi una convenzione che attribuisce tre nuove deleghe al Corecom (Comitato regionale per le comunicazioni). Le nuove deleghe riguardano: la definizione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazione elettronica (sorta di giudice di pace); la tenuta del Registro degli operatori di comunicazione (Roc), prima esclusiva di città più "forti"; la vigilanza sul rispetto degli obblighi di programmazione e delle disposizioni in materia di esercizio dell'attività radiotelevisiva locale, mediante monitoraggio delle trasmissioni. Le nuove deleghe si aggiungono ai compiti classici: conciliazione, tutela dei minori, controllo sulla pubblicazione dei sondaggi, apertura di procedimenti di rettifica su istanza di parte. Alla firma hanno partecipato anche il presidente del Consiglio regionale, Nazario Pagano, ed il vice, Giorgio De Matteis.

Tags: Corecom
People: Filippo Lucci
Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter