L'Agility dog del lungofiume riapre le porte agli amici a quattro zampe

L'area inclusa nel progetto dei lotti del parco fluviale è tornata recentemente sotto la gestione diretta del Comune
26 luglio 2016

TERAMO - Buone notizie per gli amici a quattro zampe, dopo un periodo di chiusura l'agility dog, l’area attrezzata per animali lungo il parco fluviale del Vezzola, torna ad aprire i cancelli ai cani e ai lori padroni. L’area inclusa nel progetto del lotti del parco fluviale è stata per un lungo periodo affidata alla gestione di privati. Dopo la rinuncia dei vecchi gestori, l’agility dog è passata sotto la gestione diretta del Comune di Teramo che oltre a ripristinare il servizio ha incaricato un dipendente comunale nel compito di aprire e chiudere l’area riservata allo svago degli amici a quattro zampe e dei loro padroni.

Voto medio (1 voti; 1.00)
Vota:
counter