L'Udu celebra un risultato storico: alle elezioni universitarie la coalizione elegge 10 rappresentanti

La tornata premia l'Unione che piazza tutti i candidati nei vari organismi di ateneo. Core: «Risultato di una crescita costante»
10 gennaio 2018

TERAMO - L'Unione degli universitari esulta per il brillante risultato conseguito dalla coalizione degli studenti nelle elezioni di secondo grado per gli organismi di ateneo, che si sono svolte oggi a UniTe. Sonoinfatti dieci i rappresentanti eletti, con un en-plein che non si era mai registrato. L'Udu e le altre sigle collegate hanno infatti eletto Gianmarco Piovan e Guerino Di Martino nel Consiglio di amministrazione, Alessandro Lancione e Valentina Colaberardino che vanno ad aggiungersi a Paolo Pratese nel Senato Accademico, Denis Di Gennaro nel Nucleo di Valutazione dell'Ateneo, Erica D’incecco in CdA dell'Adsu, Francesco Baldassare e Andrea Spaziani nel Cus, Simone de Paulis nella Conferenza Regione Università.

Soddisfazione viene espressa da Gianmarco Piovan, coordinatore dell’Udu Teramo: «Si tratta di un risultato storico per la nostra associazione, frutto del lavoro costante e quotidiano portato avanti negli anni dall’Udu Teramo. Da domani si ripartirà, insieme a tutta l’associazione e alla coalizione che ci ha eletto, per metterci al servizio degli studenti e delle loro istanze. Saranno due anni impegnativi, ricchi di impegni e di sfide, nei quali saremo in campo con le nostre idee e le nostre proposte per migliorare l’Ateneo teramano e per rendere finalmente Teramo una città universitaria a misura di studente».
 
Andrea Core, dell’Esecutivo nazionale dell’Udu e Presidente del Forum Nazionale Giovani, conclude, sottolinea come «da oggi inizi una nuova storia: l’Udu entra nel massimo organo di rappresentanza, con il proprio Coordinatore cittadino, a conclusione di un percorso che ci ha visto crescere elezione dopo elezione. Continuerà poi con Simone De Paulis il lavoro iniziato dal nostro Luca Rossi due anni fa, all’interno della Cru, e che ci ha visto portare a casa risultati importanti per tutti gli studenti abruzzesi, come l’innalzamento delle soglie Isee e Ispee. A Gianmarco, Simone, Denis di Gennaro (Nucleo di Valutazione) e tutti gli altri eletti il mio in bocca al lupo, certo che sapranno rappresentare al meglio gli studenti, le loro istanze e che rappresenteranno un valore aggiunto per l’UniTE e per la città tutta».
Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter