L'Università di Teramo dà il benvenuto agli oltre 800 studenti nuovi iscritti

"Welcome matricole" è il titolo della cerimonia in programma lunedì. Tra gli ospiti Ficarra e Picone
21 novembre 2013

TERAMO – L’Università di Teramo dà il benvenuto alle matricole iscritte all’ateneo, con unna cerimonia dal titolo “Welcome Matricole”, alla quale parteciperanno anche gli artisti Ficarra e Picone e in programma lunedì pomeriggio a partire dalle 16,30 nell’Aula Magna del campus di Coste Sant’Agostino. L’ evento che ha come slogan “Realizzare il futuro in cui crediamo, è il sogno di oggi”. è stato pensato dal Servizio di orientamento in entrata, guidato da Christian Corsi, per accogliere le matricole che proprio in questi giorni hanno iniziato le lezioni del I semestre e per consegnare loro il tablet in comodato d’uso gratuito, che servirà poi per programmare le attività previste nella nuova didattica dell’Ateneo. La cerimonia avverrà alla presenza del rettore dell’università Luciano D’Amico, dei presidi, della direttrice generale dell’ateneo Maria Orfeo, del delegato all’orientamento in entrata Christian Corsi, del delegato al Patto con lo studente Manuel De Nicola. Intrattenimenti musicali a cura degli studenti, saluto del duo Ficarra e Picone, oltre alla consegna del tablet, saranno i momenti più significativi dell’evento, al quale prenderanno parte le prime 832 matricole iscritte ai corsi di laurea triennali dell’Università di Teramo. “I nuovi modelli di studio proposti dalla nostra Università, osserva Luciano D'Amico, pongono lo studente al centro di tutte le attività. La giornata di benvenuto è un tassello significativo di questa nuova strategia nelle relazioni tra l'università e lo studente”.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter