L'abruzzese che ha conquistato Amazon diventa testimonial per le nuove imprese

Sarà uno dei protagonisti del primo Startup Weekend che si terrà a Pescara
28 febbraio 2014

TERAMO - Sarà Vincenzo Di Nicola, l’abruzzese che ha conquistato Amazon, il testimonial e lo speaker che aprirà la prima edizione dello Startup Weekend che si terrà a Pescara dal 7 al 9 marzo. Lo Startup Weekend è una maratona di 54 ore lunga un intero fine settimana in cui sviluppatori web, tecnici, designer e startupper si incontreranno per condividere idee, formare gruppi di lavoro, costruire prodotti e lanciare startup innovative. Di Nicola, ingegnere abruzzese di soli 34 anni originario di Sant’Atto (Teramo), aprirà lo Startup Weekend a Pescara raccontando ai giovani la sua esperienza di successo che lo ha portato a vendere al colosso Amazon la sua startup GoPago, specializzata in pagamenti da dispositivi cellulari. Insieme a Di Nicola ci saranno a supporto dei giovani partecipanti alla competizione numerosi rappresentanti del mondo dell’imprenditoria e delle istituzioni, insieme ad esperti di programmazione, di business, di investimenti e di startup d’impresa che rivestiranno i ruoli di speaker, coach e giudici.  Lo Startup Weekend intende attirare talenti in Abruzzo e mettere in luce le potenzialità di giovani entusiasti e capaci da qualunque parte d’Italia: la competizione riguarda in modo particolare i giovani in cerca di opportunità lavorative che intendono mettersi in gioco dal punto di vista imprenditoriale. A partecipare saranno infatti tecnici, creativi e imprenditori del settore digitale o chi ha un’idea nel cassetto e vuole trovare le persone e il supporto necessari per realizzarla. In palio un premio consistente in 3 mesi di accesso e utilizzo degli spazi di co-working nelle sedi di Digital Borgo a Pescara: inoltre saranno messi a disposizione l’opportunità di un colloquio per uno stage in Accenture Customer Innovation Network, il premio speciale di Blackberry, l’ultimo modello di Smartphone Z10 limited edition, due stampanti offerte da Sisofo e i vouchers per i servizi su cloud messi a disposizione da Google e Amazon. Sono ancora aperte le iscrizioni che possono essere presentate online attraverso il sito internet pescara.startupweekend.org. I partecipanti saranno affiancati dai coach (esperti di programmazione, di business e di startup d’impresa) che lavoreranno fianco a fianco con i team per aiutarli a sviluppare al meglio la propria idea e la presentazione e infine i progetti saranno valutati da una giuria di esperti.

 

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter