L'avvocato Luca Scarpantoni per il Comune di Teramo nel consiglio di indirizzo della Fondazione Tercas

Ha partecipato alla prima riunione oggi pomeriggio a Palazzo Melatino. Per Atri Nereto confermati i consiglieri Martella e Colletta
08 novembre 2018

TERAMO - E' l'avvocato Luca Scarpantoni il consigliere indicato dal sindaco di Teramo a far parte del Consiglio di Indirizzo della Fondazione Tercas. Il noto legale teramano è stato nominato nel pomeriggio, nella prima riunione utile del Consiglio a Palazzo Melatino, assieme ai componenti indicati dai comuni di Nereto e Atri. A rappresentare questi ultimi sono stati confermati, all'unanimità, per un secondo mandato di 5 anni, rispettivamente Giovanni Colletta e Cristina Martella.

Il Consiglio di Indirizzo e' uno degli organi della Fondazione Tercas insieme al Consiglio di Amministrazione, al Presidente ed al Collegio dei Revisori. Il Consiglio di Indirizzo e' composto di dieci membri, compreso il Presidente nominato dal Consiglio di Indirizzo fra i propri componenti, dei quali almeno la meta' deve avere residenza da non meno di tre anni nella provincia di Teramo. Il processo di composizione del Consiglio di Indirizzo e' ispirato a criteri oggettivi e trasparenti, improntati alla valorizzazione dei principi di onorabilita' e professionalita', e alla promozione di un'adeguata presenza di genere, funzionale alla piu' efficace attivita' di indirizzo della Fondazione. I componenti del Consiglio di Indirizzo sono nominati dallo stesso Consiglio di Indirizzo su designazione di soggetti esterni fatta nel rispetto delle disposizioni dettate al riguardo dallo Statuto e nell'esclusivo interesse della Fondazione.

I componenti degli Organi di indirizzo, di amministrazione e di controllo, ivi compreso il Presidente della Fondazione, possono esercitare nella Fondazione non piu' di due mandati consecutivi indipendentemente dall'organo interessato. Il Consiglio di Indirizzo risulta, quindi, come di seguito cosi' costituito: Giovanni Colletta; Attilio Danese; Martina Di Musciano; Tiziana Di Sante; Raffaele Falone; Gianfranco Mancini; Mauro Mattioli; Cristina Martella; Enrica Salvatore (Presidente); Luca Scarpantoni.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter