La Regione affida all'Izs il controllo della sicurezza alimentare

L'assessore Paolucci e l'istituto siglano l'accordo per l'istituzione dell'Osservatorio epidemiologico
28 marzo 2015

TERAMO - Sara' l'Istituto zooprofilattico d'Abruzzo e Molise il motore dell'Osservatorio epidemiologico veterinario della Regione. E' stata siglata infatti l’intesa fra l'Izs con sede a Teramo e la Giunta regionale per l'istituzione di un centro che avra' il compito di sovrintendere alla sicurezza alimentare ed alla sanita’ animale. "La sicurezza alimentare e della filiera animale richiede sempre maggiore attenzione - sottolinea l’assessore alla Programmazione sanitaria Silvio Paolucci - e ci affidiamo a mani esperte come quelle dell'Istituto zooprofilattico, un centro di eccellenza che abbiamo sottratto solo pochi giorni fa ad una lunga fase di commissariamento con l'obiettivo di farne il polo scientifico di riferimento per l'Abruzzo e non solo. L'Osservatorio che abbiamo istituito e' il primo passo ed avra’ compiti delicati: offrira' una visione complessiva della situazione sanitaria in tema di sanita' animale e sicurezza alimentare, raccogliendo ed elaborando tutti i dati relativi all'igiene degli alimenti, degli allevamenti e delle produzioni zootecniche. Avra' inoltre il compito di studiare e coordinare le attivita' di sorveglianza epidemiologica e di valutazione del rischio, per migliorare lo stato sanitario delle popolazioni animali, della salubrita' degli alimenti di origine animale e dell'ambiente. Tutto cio' - aggiunge Paolucci - avverra' attraverso la produzione di statistiche che saranno preziose per l'Abruzzo e la tutela della salute umana, dando maggior sicurezza sia ai consumatori che ai produttori abruzzesi".

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter