La risonanza magnetica a Giulianova per un nuovo polo diagnostico

I programmi di sindaco e direttore generale Asl
20 novembre 2014

TERAMO - A Giulianova “la risonanza magnetica è una realtà”. E’ soddisfatto il sindaco di Giulianova Francesco Mastromauro, che aveva avuto incontri sull’argomento con il direttore generale della Asl di Teramo, Roberto Fagnano e il governatore D’Alfonso. La risonanza “al momento è sistemata in un camper nei pressi del padiglione ovest dell'ospedale – spiega il sindaco - ma è prevista la sua ricollocazione in quello est dove verrà attrezzato un blocco radiologico dotato di un'altra risonanza magnetica per l'esame degli arti. Insomma Giulianova si appresta ad ospitare un vero e proprio polo radiologico di alto livello”.  Mastromauro va oltre: “Senza contare il prossimo potenziamento della divisione di Rianimazione e della divisione di Fisioterapia e Riabilitazione”. Il sindaco di Giulianoca annuncia per l’ospedale altre novità (non ancora note) e sottolinea la collaborazione con Fagnano che definisce: ”attento alle esigenze del territorio e dotato di grande decisionismo” e, soddisfatto conclude: “sotto il profilo sanitario, non siamo più la Cenerentola della provincia”.

 

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter