La sclerosi multipla e la disabilità raccontate da "FotografAbile"

A Roseto il via a una mostra fotografica allestita dai giovani dell'Aism di Teramo
29 maggio 2014

TERAMO - In occasione della settimana nazionale della sclerosi multipla, il 30 e 31 maggio e 1 giugno, si svolgerà la seconda edizione di “FotogrfAbile – Scatti Multipli”, un progetto che vuole sensibilizzare e far conoscere la realtà della disabilità a tutti. Quest'anno la mostra fotografica sarà sull' “Art. 3 Cost. - La diversità” e si svolgerà presso la la Villa Comunale di Roseto degli Abruzzi. La mostra sarà inaugurata venerdì alle 18:30. con ingresso libero. (Orari: 10:00 - 13:00 / 16:00 – 20:00) L'evento nasce da un 'idea del gruppo giovani della sezione provinciale AISM di Teramo, che in sinergia con un gruppo di fotografi. Saranno le voci e i volti dei giovani che hanno la sclerosi multipla, ma che non rinunciano a lottare, i protagonisti dell’ iniziativa di quest'anno in occasione della settimana della sclerosi multipla, che colpisce un numero sempre maggiore di italiani. “I giovani – si legge nel comunicato diffuso dall’associazione - sono l’entusiasmo della realtà della nostra sezione e formano un gruppo unito e variegato, fatto di volti e storie eccezionali nella loro semplicità. Sono ragazzi con gli stessi sogni, con le stesse passioni, di tanti altri ragazzi della loro età, ma con un valore aggiunto, la grinta, che li rende ancor di più speciali. Periodicamente si incontrano e insieme condividono le loro esperienze quotidiane, e da questi incontri sono nate idee e progetti volti soprattutto alla sensibilizzazione, come l’evento di FotografAbile.Ogni progetto è accolto da tutti sempre con la voglia di mettersi in gioco e di metterci la faccia, per urlare al mondo che la disabilità, la diversità, è solo nel pregiudizio”.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter