Latitante romeno bloccato dalla Polfer alla stazione di Giulianova

Gli agenti lo hanno fermato per un controllo: da un anno era inseguito da un mandato di arresto europeo
15 maggio 2018

GIULIANOVA - Gli agenti della Polizia ferroviaria di Giulianova hanno arrestato un latitante, cittadino romeno di 30 anni, domiciliato a Pescara. Alla vista degli agenti l'uomo aveva tentato di allontanarsi dalla stazione giuliese, ma gli è stato impedito. Al controllo dei documenti, il romeno è risultato destinatario di un mandato di arresto europeo del Paese di origine dopo una condanna a 20 mesi per guida senza patente, in stato di ebbrezza e rifiuto di sottoporsi all’alcoltest, provvedimento giudiziario ratificato in Italia dalla competente Corte d’Appello. Da un anno riusciva a sfuggire ai controlli e a rendersi irreperibile per la notifica dell'arresto. Dopo le formalità di rito è stato rinchiuso nel carcere di Castrogno.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter