Lutto nella scuola, si toglie la vita prof dell'artistico

Commozione per la scomparsa di Lucio De Marcellis. La tragedia oggi al ponte di San Gabriele
27 maggio 2015

TERAMO - Lutto nel mondo della scuola per la scomparsa del professor Lucio De Marcellis, all'età di 53 anni. Il docente di matematica e fisica al Liceo artistico Montauti di Teramo, oggi verso le 15 si è tolto la vita lasciandosi cadere nel vuoto dal ponte San Gabriele, alle porte della città. Inutili i soccorsi, anche se tempestivi di 118, carabinieri e viglil del fuoco. Non si conoscono i motivi che hanno spinto al suicidio il professore, anche se si fa riferimento a una probabile sindrome depressiva come conseguenza di una grave malattia. La notizia del decesso del prof dell'artistico - nativo di Giulianova ma residente a Teramo, ingegnere civile - ha colpito molti in città, che perde un uomo mite, preparato, dedito del suo lavoro ma soprattutto intellettuale e scrittore. Al suo nome sono legati alcune lavori di ricostruzione attraverso le biografie, della vita di personaggi della cultura e della vita sociale teramana, ma soprattutto la sua era una applicazione appassionata al bicicletta, all'escursionismo e attraverso di essi al sostegno delle piste ciclabili e delle iniziative naturalistiche con le due ruote. Collaboratore di numerose riviste storiche e culturali, De Marcellis era anche il curatore del sito web del liceo artistico e di alcuni blog.

Voto medio (3 voti; 3.67)
Vota:
counter