Lutto per la scomparsa dell'architetto D'Innocenzo

Responsabile locale della Soprintendenza dei beni ambientali, aveva partecipato a importanti restauri anche a Pompei. Cerimonia laica a piazza Dante
08 gennaio 2017

TERAMO - Lutto in città per la scomparsa all'eetà di 62 anni, di Cesira D'Innocenzo, noto architetto, responsabile del gruppo operativo di Teramo della Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio dell'Abruzzo. Esperta di beni culturali, già docente dell'Università di Camerino, dove insegnava in tecnologie e diagnostica per la conservazione e il restauro, è venuta a mancare all'ospedale di Teramo, assistita dal marito Danilo Coma e dal figlio Ivan. Passione e professionalità nel suo lavoro le avevano fatto guadagnare importanti incarichi nell'ambito del restauro e della conservazione di beni dell'antichità come, tra gli altri, nel caso del recupero della Schola armaturarum degli scavi di Pompei. Oltre al marito e al figlio, lascia la mamma Carmela, i fratelli Gino e Bruno. Alla famigia giungano le condoglianze della redazione di www.emmelle.it

La salma sarà esposta alla Casa del Mutilato, per un ultimo saluto, dalla tarda mattinata di domani. La cerimonia laica è in programma alle 17.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
  • carli
    Scritto il 08 gennaio 2017 alle ore 14:30:00
    Cesira carissima, La notizia della tua scomparsa da poco letta,mi ha colpito veramente tanto. Ti ricorderò' e ti ricorderemo tutti sempre con il tuo sorriso inciso nel tuo volto e la tua voce sempre pacata e gradevolissima da ascoltare. I tuoi cari, saranno sempre molto orgogliosi di averti avuto come madre e come grande compagna di vita. Ciao CESIRA carissima. Carlo
Loading...