Marchetti confermato alla guida della Facoltà di Giurisprudenza a UniTe

Candidato unico, rieletto preside nel ruolo che detiene dal 2016. Completato il quadro delle 5 presidenze
11 luglio 2019

TERAMO - Paolo Marchetti, ordinario di Storia del diritto medievale e moderno, è stato rieletto oggi preside della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Teramo. Unico candidato, ha ottenuto 39 preferenze sui 47 votanti tra docenti, personale amministrativo e studenti che si sono recati alle urne. Marchetti guida la Facoltà dal 2016. Laureato in Giurisprudenza all’Università di Macerata, ha svolto attività di ricerca in Italia e all’estero, in particolare al Gern di Parigi e all’Università di Berkeley in California. È stato presidente del Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza e delegato del Rettore per il sistema bibliotecario d’Ateneo.

Con l’elezione odierna, l’Ateneo ha completato il rinnovo dei presidi delle cinque Facoltà: Augusto Carluccio per Veterinaria, Francesca Fausta Gallo per Scienze politiche, Christian Corsi per Scienze della Comunicazione ed Enrico Dainese per Bioscienze e tecnologie agro-alimentari e ambientali.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter