Marijuana e hashish dentro casa, ai domiciliari un 38enne rosetano

L'operazione della squadra mobile di Teramo interrompe l'attività di spaccio
13 aprile 2018

ROSETO - La perquisizione nella sua abitazione, scattata dopo che era stato sorpreso a vendere stupefacenti a un giovane, ha permesso di rinvenire oltre 3 etti di marijuana e 30 grammi di hashish. Per questo nei confronti di un 38enne rosetano è scattato l'arresto per detenzione a fini di spaccio. Gli agenti della squadra mobile di Teramo diretti dal vice questore aggiunto Roberta Cicchetti, hanno trovato lo stupefacente nascosto in alcuni involucri, assieme a una piccola bilancia elettronica. All'uomo sono stati concessi gli arresti domiciliari in attesa della convalida dinanzi al gip.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Loading...