Marsilio nomina Schael alla Asl di Chieti e aumenta lo stipendio dei Dg

Dopo il no di Zavattaro risolto il problema: Roberto Testa va all'azienda sanitaria dell'Aquila
09 settembre 2019

L'AQUILA - Il Presidente della Giunta Regionale d’Abruzzo, Marco Marsilio, ha oggi adottato il decreto con il quale si nomina il dottor Thomas Schael nella qualità di Direttore generale della Asl Chieti-Lanciano-Vasto. Il dotto Schael ha già formalizzato l’accettazione dell’incarico.
Nella seduta di giunta convocata per mercoledì, alle 16,  a Palazzo Silone a L’Aquila, verranno approvate le delibere di Giunta Regionale relative ai contratti per il Direttori generali delle Asl di L’Aquila-Avezzano-Sulmona e Chieti-Lanciano-Vasto, rispettivamente il dottor Roberto Testa e il citato Thomas Schael.
Nella seduta odierna di Giunta, su proposta del Presidente Marsilio, è stata adottata una delibera che adegua i compensi dei Direttori generali delle Asl abruzzesi, ormai fermi da tempo. La Regione Abruzzo, adeguando il compenso a 149mila euro annui lordi, pur continuando ad essere una delle più “sobrie” (solo la Calabria ha un’indennità leggermente inferiore, tutte le altre sono pari o superiori a tale importo), può da oggi collocarsi in una condizione di attrattività e di competitività almeno pari alle altre Regioni. L’attuale livello retributivo, inferiore di circa 40.000 euro alla media nazionale, rendeva la sanità abruzzese difficilmente “appetibile” per i manager, e non adeguare tale importo stava producendo come risultati la mortificazione e il declassamento della nostra Regione.

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter