Meeting delle idee, la Camera di commercio garantirà due start-up

Con un contributo di 20mila euro sarà possibile rendere concreti i primi due progetti
13 marzo 2014

TERAMO - Ottiene un fattivo contributo dalla Camera di commercio la competizione promossa dal Gruppo giovani imprenditori di Confindustria Teramo nell'ambito di "White Information" (che si terrà in città i prossimi 21 e 22 marzo). Ai progetti del "Meeting delle idee - premio Bruno Ballone" che si classificheranno ai primi due posti della graduatoria "Teramo Innova", andranno infatti diecimila euro ciascuno, un contributo per tramutare i progetti in start-up. Il progetto “Teramo Innova” è infatti finalizzato a sostenere finanziariamente la nascita di nuove imprese innovative.  «Ringrazio a nome del Gruppo Giovani Imprenditori la Camera di Commercio di Teramo – dichiara Giammaria de Paulis, presidente dei Giovani di Confindustria – per la sensibilità dimostrata nei confronti della nostra iniziativa. L’ente camerale ci aiuterà a non far rimanere sulla carta i progetti di giovani talenti locali. Il Meeting si propone di promuovere la creazione di imprese ad alto valore innovativo ed ora, grazie a quella che definirei una positiva e concreta collaborazione istituzionale nata dal bisogno di soddisfare finalità condivise da parte di Confindustria e Camera di commercio, avremo l’opportunità di avviare a realizzazione le migliori».  Il Premio “Meeting delle idee”, il cui bando può essere scaricato sul sito dell’evento (www.whiteinformation.it), si svolgerà in tre fasi. Nella prima verranno selezionate le dieci migliori idee, nella seconda fase i dieci concorrenti verranno affiancati dai componenti del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Teramo che li aiuteranno a migliorare il progetto in vista della presentazione pubblica e, infine, nella terza fase, i finalisti presenteranno le proprie idee di fronte al pubblico e a un comitato tecnico-scientifico (di cui farà parte anche la Camera di commercio di Teramo) che giudicherà quelle vincenti. Chi si aggiudicherà il Premio, oltre ad una targa di riconoscimento, avrà accesso ad un percorso formativo de “Il Sole 24 Ore” sull’avvio di progetti innovativi. La partecipazione alla competizione è aperta a tutti ed è gratuita. Ogni partecipante dovrà presentare la propria candidatura tramite email, allegando la documentazione di supporto disponibile sul sito Internetwww.whiteinformation.it nella sezione “Meeting delle idee". La domanda va inviata all’indirizzo competizione@whiteinformation.it entro e non oltre il 17 marzo 2014. 

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter