Meteo: arriva "Attila" con tanta pioggia e rischio idrogeologico, neve sopra i 1.000 metri

Ma le previsioni sono contrastanti sulla diminuizione delle temperature fino anche a 6 gradi
12 novembre 2017

TERAMO - Da domani tanta acqua sulla nostra provincia e neve sui rilievi sopra ai mille metri. E' questo il quadro che ci presenta il meteo in Abruzzo, che domani in serata sarà raggiunto dalla perturbazione artica "Attila", una profonda depressione (anche molto veloce) che porterà sulla nostra regione una 'sciabolata' polare che procurerà non pochi disagi e forti preocupazioni sul fronte idrogeologico, per le abbondanti piogge previste. Secondo 'Previsioni meteo Marche-Abruzzo-Molise', però, non ci sarà una "fase fredda": «Dapprima le Marche (tra lunedì e martedì) e successivamente l'Abruzzo (tra martedì e Mercoledì) e infine il Molise (tra mercoledì e giovedi) riceveranno un carico di piogge piuttosto consistente, al limite del rischio idrogeologico su alcune zone soprattutto su basse Marche e Abruzzo - . Questo accade quando una profonda depressione si centra sull'isola di Ponza determinando fenomeni molto intensi sulle zone esposte al vento da est-sud-est. Quota neve superiore ai 1000 metri ovunque, quindi nessuna fase fredda in questo peggioramento».

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter