Nasce l'Unione dei Comuni montani della Laga

Il nuovo organismo delegato alla raccolta rifiuti e a garantire i servizi sociali nel comprensorio
21 gennaio 2014

TERAMO – E’ stato sottoscritto ieri l’atto costitutivo costitutivo e lo statuto della nuova Unione dei Comuni Montani della Laga a cui i rispettivi consigli comunali hanno delegato le funzioni principali della raccolta rifiuti e i servizi sociali. Per il comprensorio è stato un traguardo rilevante, raggiunto in tempi brevissimi, poichè consente di mantenere quei servizi collettivi essenziali che prima erano garantiti dalle Comunità montane (poi soppresse, ndr), con una maggiore semplificazione burocratica. Il passaggio è avvenuto nella sede della ex Comunità Montana della Laga a Torricella Sicura, dove si sono riuniti i sindaci di Campli, Torricella, Cortino, Rocca Santa Maria, Valle Castellana. Alla firma seguirà la convocazione dei rispettivi consigli comunali per la delega dei consiglieri che andranno a costituire gli organi di governo quali il consiglio dell'Unione che eleggerà il presidente. Alla stipula ha provveduto l'ufficiale erogante , Stefano Zanieri, segretario comunale. Erano presenti al momento della firma il commisario della Comunità Montana della Laga, Marco Di Nicola, e la delegata per gli Affari sociali, Italia Calabrese.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter