Nominati i direttori generali: a L'Aquila c'è Testa, a Chieti Zavattaro. Ma è polemica con la Lega

Il Governatore Marsilio ha firmato a sorpresa i decreti per l'individuazione dei responsabili ai vertici delle due azienda sanitarie
06 agosto 2019

L'AQUILA - Il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, ha firmato i decreti per l’individuazione del direttore generale della Asl di Avezzano-Sulmona-L’Aquila e del direttore generale della Asl di Lanciano-Vasto-Chieti. Il Governatore, preso atto preso atto che la Commissione regionale ha trasmesso le due rose di idonei unitamente ai curricula dei candidati, ha nominato per la Asl di Avezzano-Sulmona-L’Aquila il dottor Roberto Testa, "che vanta un’articolata esperienza professionale nell’organizzazione dei servizi sanitari territoriali con una particolare attitudine al problem solving"; per la Asl di Lanciano-Vasto-Chieti ha nominato il dottor Francesco Nicola Zavattaro, il quale ha già maturato una notevole esperienza gestionale con incarichi ricoperti in sistemi sanitari di diverse regioni, in particolare in Regione Abruzzo. Le nomine avrebbero destato polemica in seno alla maggioranza di governo alla Regione: particolarmente contrariata la Lega, in disaccordo con l'indicazione sulla Asl dell'Aquila, dove si sarebbe preferito nominare Ferdinando Romano.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter